L’Alvernia

Alvernia Aurillac e la sua regione

Alvernia Aurillac e la sua regione

Il terroir* dell’Alvernia è di un’infinita varietà. Fra i Monti del Cantal e La Châtaigneraie, scoprite il terroir* di Aurillac.

 

ALL’OMBRA DEI VULCANI.

A sud-ovest del Cantal, ai piedi della montagna Plomb du Cantal, al limite del parco naturale regionale dei vulcani dell’Alvernia si apre un terroir* attraversato dal Cammino di Saint-Jacques de Compostelle (San Giacomo di Compostella) e irrigato dai fiumi  Jordanne e Cère le cui vallate sono molto turistiche. È una regione verdeggiante dai morbidi rilievi in cui ogni soggiorno sarà piacevole.

Ci troviamo adesso nella zona di produzione dei formaggi DOP Cantal, Salers e Bleu d’Auvergne. Inoltre a Aurillac si trova l’ENILV (Scuola Nazionale delle Industrie del Latte e della Carne) che ha formato tante generazioni di fabbricanti di formaggi DOP emblematici del terroir* dell’Alvernia.

Come in tutto il terroir* dell’Alvernia coabitano qui l’acqua e la montagna: la vallata del fiume Jordanne offre un circuito pedestre segnalato; viene poi quella del Cère e anche un magnifico lago a Saint-Etienne-Cantalès in cui è possibile  praticare tutte le attività nautiche nonché la pesca.

Ricordiamo che la stazione del Lioran non è lontana: in inverno offrirà l’attività sciistica e in estate l’attività escursionistica in tutte le sue forme.

 

LA DOLCE VITA NEL TERROIR* DELL’AVERNIA.

Accanto a grandi manifestazioni sportive come l’Oxygen challenge, che riunisce gli amatori di mountain-bike e di trail pedestre al Lioran, si organizzano anche numerose attività “ dolci”. È possibile praticare gite secondo il proprio ritmo, approfittando di splendidi paesaggi, della pesca, del golf e scoprendo le ricchezze turistiche di questo terroir* dell’Alvernia.

Si raccomanda la visita dei numerosi castelli, e anche di Salers e Tournemire classificati fra i più bei villaggi Francesi. Ricordiamo soprattutto le animazioni estive come il festival del teatro di strada a Aurillac (agosto) o le feste medievali a Polminhac (luglio e agosto).

Per quanto riguarda la gastronomia, esistono in questo campo numerose manifestazioni come la festa del maiale a Loquebrou (marzo), o la festa dei formaggi tradizionali a Pailherols (giugno). Ma l’evento di spicco è costituito dalle Giornate Europee del Gusto a Aurillac (luglio): occasione di un grande incontro fra produttori e artigiani Francesi e Europei di tutte le attività alimentari.

Per effettuare una ricerca, digitate la vostra password e convalidate. Cercare...

accumsan Phasellus risus. id, id leo. in adipiscing