L’Alvernia

Alvernia Planeze e Margeride

Alvernia Planeze e Margeride

Nel cuore del terroir* d’Alvernia, la Planèze e la Margeride hanno per capitale Saint-Flour, classificata ” Ville d’art et d’Histoire”ossia città  d’arte e di storia.

Sul piano architettonico, la città è stata costruita su due livelli. La città alta, molto antica, vanta notevoli dimore risalenti al passato storico particolarmente ricco di questo terroir dell’Alvernia. Saint-Flour è una “Ville d’art et d’histoire” come molte altre località del terroir dell’Alvernia. Si trovano qui due musei: il museo d’arte e di storia, per l’appunto e quello dell’alta Alvernia che narra la storia di questo terroir*. Ma Saint-Flour si distingue soprattutto per il suo notevole dinamismo in materia di festival:

  • il festival delle musiche tradizionali, il festival delle Hautes Terres,(terre alte),
  • la festa delle culture della montagna (spettacoli viventi, concerti, ecc…),
  • il festival d’arte contemporanea durante il quale vari artisti in residenza vengono a realizzare creazioni sul posto.

Evocando Saint-Flour, ognuno pensa al viadotto di Garabit, emblematico del terroir* dell’Alvernia.

È una spettacolare realizzazione progettata da Gustave Eiffel, costruita in un’impressionante cornice naturale. Il viadotto varca le pittoresche gole del fiume Truyère che terminano nella magnifica diga di Grandval in cui è sistemata una base nautica, e in cui è possibile pescare grandi pesci carnivori  (luccioperca, luccio, carpa, ecc…). Per le attività correlate all’acqua, scendendo verso l’Aubrac occorre citare anche Chaudes-Aigues, un’altra città tipica del terroir* dell’Alvernia, celebre per le sue benefiche sorgenti e recentemente dotata di un centro di termoludismo.

È vero che ovunque in Alvernia la natura è sovrana e i paesaggi eccezionali! Gita pedestre, equestre e in mountain-bike: il terroir* dell’Alvernia è ideale per escursioni di ogni tipo. Il percorso GR4 passa accanto a Saint-Flour, come pure il già citato cammino di Saint-Jacques de Compostelle. Pertanto si rammenta che la stazione del Lioran è vicinissima con le sue attività estive e invernali. Sci di fondo, alpino, parapendio e gite tutto l’anno agevolate dalla teleferica che  permette di accedere al Plomb du Cantal e al suo grandioso panorama.

Per effettuare una ricerca, digitate la vostra password e convalidate. Cercare...

vulputate, tristique Aliquam Aenean at quis, vel,