Bleu d’Auvergne DOP

Prodotti DOP

Prodotti DOP

Dal maggio 2009, la Denominazione di Origine Controllata (DOC) è stata rinforzata dalla Denominazione di Origine Protetta (DOP) affinché ogni europeo riconosca questi prodotti di grande qualità.

La Denominazione di Origine Protetta (DOP) è un identificativo europeo volto a proteggere un prodotto caratterizzato dalla sua area di produzione (terroir*), la sua storia e il savoir-faire necessario alla sua realizzazione (precise condizioni di produzione quali l’allevamento, la fabbricazione, etc.). Di conseguenza è sottoposto a rigorosi controlli. La Denominazione di Origine Protetta (DOP) è l’equivalente europeo della Denominazione di Origine Controllata (DOC) che è un marchio ufficiale francese. Le caratteristiche dei prodotti protetti sono allora essenzialmente correlate al terroir*.

Qualsiasi denominazione di origine si basa sulla richiesta di un organismo interprofessionale rappresentativo degli attori di una filiera di produzione. Per ottenere la propria Denominazione di Origine Protetta, il suddetto organismo deve proporre all’INAO* il capitolato d’oneri che intende applicare alla propria fabbricazione e che ne definisce precisamente le caratteristiche.

Per quanto concerne il formaggio Bleu d’Auvergne DOP, il capitolato d’oneri deve vertere sull’area di produzione, la descrizione del prodotto, la qualità del latte e le condizioni precise della fabbricazione del formaggio nei suoi vari  stadi. Dopo l’abilitazione, i produttori si impegnano a rispettare scrupolosamente il capitolato d’oneri sotto l’autorità dell’INAO*.

*terrorir : concetto molto vasto che riassume tutti i criteri che contribuiscono alla tipicità di un prodotto(vino, formaggio, pane, salumi, ortaggi)
*INAO :- Institut National des Appellations d’Origine->- Istituto Nazionale delle  Denominazioni  d’Origine

Per saperne di più sul sito dei formaggi DOP

Per effettuare una ricerca, digitate la vostra password e convalidate. Cercare...

mi, Curabitur dapibus id commodo neque. ut sem, id,